Parola a mister Paolo Tramezzani a pochi giorni dalla trasferta di Crotone. “In questi giorni di ritiro abbiamo avuto la possibilità di conoscere meglio i ragazzi. La condizione e l’aspetto mentale sono da migliorare ed il secondo è quello più difficile da modificare.  Ora, dobbiamo reagire, ritrovare fiducia, e metterci tutti qualcosa in più”.
Il tecnico amaranto continua: “E’ necessario reagire a questa situazione e non avere paura di giocare a calcio. A Montecatini abbiamo lavorato molto sia a livello di reparto, che individuale, Abbiamo provato diverse soluzioni di gioco, anche sul fronte offensivo. Domani dovremo cercare di restare sempre in gara e fare il massimo”.
Infine sugli avversari: “Il Crotone è una squadra che ha una notevole organizzazione di gioco. ln casa giocano su alti ritmi e sono pericolosi”. (P.Nac)