Il Livorno riprende il campionato con una sconfitta. Il Cittadella passa al “Picchi” vincendo 2-0 grazie ad un rigore dell’ex Iori ed a un colpo di testa di Proia. La prima parte di gara è combattuta ed i ragazzi di Filippini hanno le migliori occasioni con Mazzeo e Ferrari, ma Paleari è sempre attento. Ad inzio ripresa i granata veneti passano due volte nel giro di quindici minuti. Venerdì sera trasferta in Campania contro la Juve Stabia. (p.nacarlo)

Livorno: Plizzari, Bogdan, Di Gennaro (79′ Marsura), Boben, Del Prato, Viviani (55′ Luci), Agazzi (61′ Rocca), Awua, Seck (79′ Ruggiero), Ferrari, Mazzeo (61′ Braken). A disposizone: Zima, Ricci, Marie Sainte, Morelli, Porcino, Rizzo, Simovic. All. Filippini
Cittadella: Paleari, Ghiringhelli (21′ Mora), Adorni, Frare, Benedetti, Vita (66′ Gargiulo), Iori, Proia (76′ De Marchi), D’Urso (76′ Pavan), Diaw, Rosafio (46′ Luppi). A disposizione: Maniero, Camigliano, Rizzo, Perticone, Stanco, Panico. All. Venturato
Arbitro: Ghersini di Genova
Reti: 50′ Iori rig, 60′ Proia