Un Livorno orgoglioso e ben messo in campo sfiora la vittoria al “Provinciale” di Trapani. I ragazzi di Filippini rischiano poco e creano anche qualche palla gol con Braken nel primo tempo. I padroni di casa sono bloccati in ogni spazio e specialmente i tre centrali, con il giovane Coppola alla seconda stagionale, concedono poco. Nel finale succede di tutto: la sblocca Murilo con un fantastico destro dai quaranta metri che finisce all’incrocio. Poi in due minuti l’incredibile rimonta granata: con Pettinari e Damonte che segnano con due tocchi da dentro area. Ora per gli amaranto due gare consecutive al “Picchi” con Cremonese e Spezia. (p.nacarlo/foto gettyimages)

Trapani: Carnesecchi, Pirrello, Scognamillo, Buongiorno, Kupisz, Coulibaly (65′ Odjer), Taugourdeau (85′ Luperini), Colpani (65′ Dalmonte), Grillo (85′ Scaglia), Pettinari, Piszczek (56′ Evacuo). All. Castori
Livorno: Plizzari, Boben, Coppola, Bogdan, Del Prato, Agazzi (46′ Luci), Awua (95′ Pallecchi), Seck (57′ Porcino), Marsura (74′ Ruggiero), Braken, Mazzeo (57′ Murilo). All. Filippini
Arbitro: Amabile di Vicenza
Reti: 83′ Murilo, 89′ Pettinari, 91′ Dalmonte