Rigori fatali: Under 15 ko col Padova

L’Under 15 amaranto esce a testa alta dalla fase nazionale scudetto del proprio campionato. Allo stadio “Benelli” di Ravenna, i  ragazzi di Brondi in semifinale perdono ai rigori contro il Padova avendo giocato tutti i supplementari con un uomo in meno. Il match al termine dei tempi regolamentari era terminato 2-2, ai rigori, nei tiri ad oltranza, fatale l’errore di Poli ed i veneti vincono 5-4. La finalissima sarà Padova-Bisceglie.

Il Livorno parte bene e Caia sfiora subito il gol. Il vantaggio labronico arriva meritato, al 15′, con Poli che in diagonale batte Fortin. Pochi minuti dopo, al 17′, c’è il pari del Padova con Radoni che trova un tiro vincente da oltre venticinque metri. Primo tempo che termina sull’1-1. Nella ripresa al 45′ vantaggio baincorosso con Sartori. Il Livorno resta in dieci per l’espulsione di Carmanzi. Sembra finita, ma nel recupero Caia di sinistro con una gran botta fa 2-2. Supplementari senza tante emozioni. Ai rigori non bastano dieci tiri, ad oltranza vince il Padova. Un grande GRAZIE RAGAZZI ai nostri giovani che si sono fatti valere sfiorando la finalissima. Bravo mister Brondi, bravi bimbi! grazie lo stesso!(p.nac)

Potrebbe interessarti anche

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.