Pre gara del match con il Crotone e mister Antonio Filippini risponde alle domande dei giornalisti: “Domani ci attende una partita contro una squadra che gioca benissimo. Il Crotone sarà caricato a mille, per cercare di fare i tre punti ed ottenere la matematica promozione in A. Noi dovremo fare come nelle ultime giornate, mettere il massimo impegno, stare uniti e chiudere gli spazi all’avversario per poi ripartire: proveremo a metterli in difficoltà”.
Sui giovani che stanno facendo il loro esordio in serie cadetta nelle ultime giornate: “Uno dei prossimi potrebbe essere il portiere Neri. Si è sempre allenato con noi, è un ragazzo serio”. Sui giovani attaccanti Pallecchi e Haoudi: “Pallecchi, molto probabilmente, giocherà anche domani, Haoudi non penso che troverà spazio dall’inizio. Con i giovani bisogna fare un passo alla volta”. Infine sui molti infortunati: “Domani rientrerà nel gruppo Agazzi, gli altri non ce la fanno”. (p.nacarlo)