L’A.S. Livorno Calcio comunica che, nell’ambito di un esame medico privato con l’Asl, è stato riscontrato un caso di positività al Covid-19 in un calciatore della formazione Primavera. Il tesserato in questione sarà prossimamente sottoposto ad altri test. Alcuni compagni di squadra del soggetto trovato positivo, con i quali potrebbe esserci stato contatto, sono già stati posti in quarantena fiduciaria come richiesto dalla Asl.

Quanto sopra ha causato lo stop degli allenamenti per la squadra Primavera. Gli spogliatoi e gli ambienti dove si allena la seconda squadra amaranto sono stati sanificati come da prassi giornaliera.
L’A.S. Livorno Calcio continuerà a seguire tutto l’iter previsto dai protocolli sanitari e, prossimamente, tutti i componenti della Primavera saranno sottoposti a test sierologico.

A.S. Livorno Calcio srl