Conferenza stampa pre gara di Verona con il Chievo per il tecnico amaranto Roberto Breda: “Durante la settimana ci siamo allenati bene, la squadra non è già in vacanza. La nostra concentrazione è tutta sulla partita di domani. L’abbiamo preparata al meglio. Negli ultimi tre turni, escludendo quello in casa col Cosenza, siamo sempre rimasti in gara e tra Udine e Salerno potevamo avere qualche punto in più. Facciamo delle buone cose, ma non concretizziamo abbastanza ed al primo sbaglio subiamo”.
Sulla partita di domani: “Il Chievo è una squadra forte ed in salute, ma all’andata gli abbiamo tenuto testa. Noi siamo pronti a giocarcela, non partiamo già battuti. Dobbiamo pensare a fare il massimo, senza mai mollare e commettendo meno errori possibile”. Infine sul fatto che la partita sarà a porte chiuse per l’emergenza sanitaria che stiamo vivendo: ” Sarà una partita particolare, in un un’atmosfera surreale”. (p.nacarlo/foto salernitanacalcio-ianuale)