L’A.S. Livorno Calcio aderisce al black out social media promosso da Figc e Lega Pro, sulla scia della campagna internazionale lanciata da club inglesi e sostenuta dalla Uefa, contro le discriminazioni razziali rivolte ai calciatori sui social media e gli abusi online.
Conseguentemente dalle 15 di oggi alle 23,59 di Lunedì 3 maggio, le attività social del nostro club saranno limitate alla pubblicazione di contenuti minimi indispensabili per agevolare il compito degli addetti ai lavori.

A.S. Livorno Calcio