Un bel Livorno pareggia 2-2 in casa con i Frosinone. Amaranto sempre avanti con le reti di Ferrari e Del Prato. I ciociari prima pareggiano con Citro e poi pattano definitivamente grazie ad un rigore molto dubbio segnato dal’ex Dionisi. Gli amaranto hanno giocato una buona partita e solo alcuni episodi contrari non hanno permesso di portare a casa tre punti. Sabato derby a Pisa. Presente allo stadio il vice presidente Silvano Siri. (p.nac)

Livorno: Plizzari, Di Gennaro, Silvestre, Bogdan, Del Prato, Agazzi, Awua, Porcino (46′ Seck), Marras (83′ Brignola), Ferrari (81′ Braken), Marsura. All. Breda
Frosinone: Bardi, Brighenti, Ariaudo, Zampano, Krajnc, Rohden, Maiello (62′ Dionisi), Haas (66′ Vitale), D’Elia, Citro, Novakovic (84′ Paganini). All. Nesta
Arbitro: Minelli di Varese
Reti: 15′ Ferrari, 31′ Citro, 50′ Del Prato, 69′ Dionisi rig