14 Febbraio 191514 Febbraio 2020. Centocinque anni di storia. Un traguardo che solo le più nobili società di football hanno già raggiunto. Con venti stagioni in A nei campionati a girone unico, due secondi posti (1920 e 1942/43), la partecipazione alla Uefa 2006/07, il Livorno è una delle realtà più affermate del panorama calcistico nazionale.

Per celebrare questo importante anniversario, la società ha realizzato un logo dedicato che sarà sovrimpresso sulle maglie dei nostri calciatori durante la gara con il Cosenza.

L’Unione Sportiva Livorno, nata dalla fusione di Virtus Juventusque e Spes, disputò i suoi primi incontri amichevoli nel 1915, poi nel 1916 iniziò la Coppa Federale. Il 28 marzo 1915 la prima gara amichevole contro l’FBC Liguria di Genova. Il Livorno, con la sua nuova casacca amaranto,  schierò: Compare, T. Bargagna, D. Cardini, Collaveri, T. Mazzanti, Nigiotti, U.Bargagna, Bertini, Corridi, Benedetti II, M.Cardini. Il gruppo guidato da una commissione tecnica aveva come responsabile Afredo Ratti. Erano tornei bellici nei quali i nostri padri fondatori già mostravano il loro grande valore. (p.nacarlo)

14/2/1915 – 14/2/2020: Auguri cara vecchia Unione!

Il video: Nasce l’Unione, si fondono Spes e Virtus Juventusque.