Una punizione ed il Cuneo passa al Picchi

Il Livorno cade in casa con il Cuneo. Decide Schiavi con una punizione dal limite al 20′. Gli amaranto hanno subito la grinta dei piemontesi che nel primo tempo hanno anche colpito un palo. La reazione amaranto con gli innesti di Montini, Valiani, Manconi e Perez. Il Livorno ci prova ma alla fine passano gli ospiti al loro storico primo successo all’Ardenza. Per i labronici è il terzo ko interno consecutivo dopo quelli con Alessandria e Pontedera. Sabato prossimo trasferta a Gorgonzola con la Giana Erminio. (p.nac)

Livorno: Mazzoni, Pedrelli (45′ Borghese), Gonnelli, Gasbarro, Franco (75′ Perez), Luci, Giandonato (45′ Valiani), Kabashi (68′ Manconi), Murilo, Doumbia (45′ Montini), Vantaggiato. A disp: Pulidori, Morelli, Pirrello, Perico, Baumgartner, Bruno, Gemmi. All. Sottil
Cuneo: Stancampiano, Di Filippo, Zigrossi, Conrotto, Zappella (72′ Boni), Gerbaudo, Schiavi, Rosso, Sarzi, Zamparo, Dell’Agnello. A disp: Moschin, Baschirotto, Bruschi, Cristini, Galuppini, Secondo, Testoni, Maresca, Testa, Pelini. All. Viali
Arbitro: Robilotta di Sala Consilina
Rete: 20′ Schiavi

Potrebbe interessarti anche

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.